FRITZ!Box con linea TIM Business e IP pubblici aggiuntivi

Visto che in ufficio siamo purtroppo costretti a una linea obsoleta con cavo rigido dalla centrale ho pensato che si poteva migliorare qualcosa passando dal modem TIM/Technicolor a un modem Fritz!Box, dato che a casa sono passato da un allineamento di 80 a 95MBit/s!

Alcune cose da tenere in considerazione:

  • mantenere la possibilità di chiamare con il numero fisso TIM e il telefono SNOM 300;
  • mantenere gli 8 IP pubblici aggiuntivi e il nostro firewall pfSense a valle del modem.

Quest’ultimo punto mi lasciava un po’ perplesso, ma cercando ho velocemente trovato che è possibile impostare, in modalità bridge come il modem TIM, una sottorete di IP pubblici sul Fritz. Quindi ho fatto l’acquisto.

Continua a leggere